MADE TO BE GREEN

ZAF crede nella scelta responsabile dei materiali e si impegna a usare risorse rinnovabili, riciclate o riciclabili per la realizzazione dei suoi sistemi espositivi. Insieme ai fornitori, l’azienda studia di continuo modi virtuosi di smaltire plastica, legno e metallo in favore di un business circolare per la produzione di strutture uniche, in grado di durare 50 anni o più. L’obiettivo è dare il tempo alle risorse di rigenerarsi, mentre ZAF e le aziende con cui collabora continuano a crescere.

THE RECYCLE PLAN

 

 A livello di materie prima, ZAF utilizza metallo di recupero proveniente dagli scarti di produzione. Questo metallo viene ritirato da un’azienda certificata per produrre in seguito la componentistica utilizzata da ZAF. Non solo il metallo riciclato fa bene all’ambiente, ma è anche più facilmente lavorabile e ha una resa ottimale a livello tecnico. Le strutture ZAF sono inoltre composte da pannelli laminati costituiti da un’anima in legno truciolare proveniente sempre dalle eccedenze generate da ZAF e da altre aziende. Anche in questo caso una società di fiducia si occupa del ritiro degli avanzi per produrre poi il truciolato che ZAF utilizza per le sue creazioni. Senza dimenticare le vernici, l’azienda ha un occhio di riguardo nei confronti di questa categoria di prodotti, ragione per cui, per la maggior parte dei suoi lavori, usa vernici ad acqua, perfette per la customizzazione grafica delle strutture.

ZAF S.p.A. - S.S. 35 dei Giovi, 9 - 20080 Badile di Zibido San Giacomo (MI) - Italy
Tel. +39 02 9052051 - Fax +39 029052931 - info@zaf.it - Lavora con noi - Codice Etico - Modello 231 Zaf - Cookies & Privacy Policy 

P. IVA 09779350157 - Capitale sociale 6.423.194,00 Euro - REA 1319515 - C.F. e Reg. Imprese Milano 01386160061

  • Instagram - Bianco Circle
  • LinkedIn - Bianco Circle

© 2018 Tramite Srl